Eduardo Vittoria

Riproduzione vietata - Foto in "Eduardo Vittoria", di G. Guazzo, ed. Gangemi, 1995


L’architetto Eduardo Vittoria, nato a Napoli nel 1923, è autore di numerose costruzioni dell’Olivetti. La sua collaborazione con l’Azienda inizia nel 1951, quando a soli 28 anni è chiamato da Adriano Olivetti a Ivrea per progettare la sede del centro studi ed esperienze. A lui si devono anche il progetto di copertura dell’Officina H degli stabilimenti ICO di Ivrea; la fabbrica di San Bernardo di Ivrea (1956), la centrale termica (1958) e – in collaborazione con Marco Zanuso, gli stabilimenti di Crema (1968), Scarmagno (1969)e Marcianise (1970). Inoltre, ha realizzato il centro comunitario di Palazzo Canavese (1952-55) e il centro di ricerca e produzione della SGS (Società Generale Semiconduttori), allora partecipata dall’Olivetti (1958-61). Le due foto ritraggono Eduardo Vittoria nella sua abitazione e studio.

Altre foto

Fotogallery  

Slide Show