Home    Tema: Personaggi
Leadership, managerialità e spirito di libertà

L'impegno nella tecnologica e nell'innovazione, l'apertura internazionale, l'attenzione al mercato, la sensibilità ai problemi del lavoro e del territorio sono aspetti sempre presenti nella storia della Olivetti.
Queste doti, come lo stile "diverso", spesso inconfondibile, della Olivetti sono state impresse nell'azienda da due grandi figure imprenditoriali.
Camillo Olivetti nel 1908 fonda la società e ne orienta lo sviluppo; il figlio Adriano trasforma la piccola impresa familiare in un grande gruppo internazionale capace di conquistare in diversi campi e in diversi momenti storici posizioni di assoluta eccellenza a livello mondiale.
La guida della Olivetti è sempre stata in mano a personalità di grande valore, ma protagonisti della storia aziendale non sono solo i vertici aziendali.
In un ambiente favorevole alla libera espressione dello spirito di iniziativa e delle capacità personali, aperto alla cultura umanistica come a quella tecnico-ingegneristica, emergono numerosi personaggi di grande valore: operai che diventano direttori generali, intellettuali e umanisti che ricoprono cariche importanti, tecnici, economisti e strateghi di primo piano, grafici e designer che legano indissolubilmente il nome Olivetti all'eleganza delle forme e alla funzionalità dei prodotti.