Home    Tema: Tecnologia
Il trattamento dell'informazione

Nel corso della sua lunga storia l’Olivetti ha operato con diverse tecnologie e in diversi settori, seguendo l’evoluzione del progresso tecnologico e dei mercati: dalla meccanica all’elettromeccanica e all’elettronica, dai prodotti per ufficio, all’informatica e alle telecomunicazioni.
La leadership nel personal printing affonda le radici in una tradizione che inizia con lo sviluppo delle macchine per scrivere e che poi evolve con svariate soluzioni tecnologiche di stampa (meccaniche, elettroniche, magnetiche), fino a concentrarsi sulle tecnologie inkjet e dot matrix.
L'eccellenza raggiunta in questi campi è frutto di una sistematica politica di investimenti orientati alla ricerca, in un ambiente attento all'innovazione, all'approccio multidisciplinare e ai rapporti internazionali.
Oltre che nelle tecnologie meccaniche ed elettromeccaniche per scrittura e calcolo, l'Olivetti è stata leader in vari campi dell'elettronica e dell'informatica, grazie alle competenze nel software, di base e applicativo, e allo sviluppo di innovative soluzioni architetturali per l'informatica distribuita.
Le competenze dell'Olivetti nelle telecomunicazioni, dopo le prime esperienze con le telescriventi negli anni '30, si arricchiscono in seguito con lo sviluppo di fax, di centrali di commutazione voce e dati, di reti e servizi di telecomunicazione.
Storicamente abituata a produrre in proprio le macchine necessarie per il processo produttivo, l'Olivetti in passato ha anche accumulato importanti competenze nel controllo numerico delle macchine utensili.
Il riposizionamento degli ultimi anni ha trasformato Olivetti in un’azienda più software che hardware, molto orientata a offrire soluzioni integrate ai propri clienti. Olivetti oggi è sinonimo di system solution, che punta sull’integrazione dell’innovazione mondiale con l’eccellenza e il design Made in Italy.
Cfr. www.olivetti.it