Strutture portanti di uno stabilimento di Scarmagno

Riproduzione vietata


La foto, del 1970 circa, mostra il pilastro di uno stabilimento di Scarmagno su cui poggia la trave principale, di cui si vede la sezione a forma di una Y rovesciata; questa trave a sua volta regge le travi secondarie che formano la copertura, su cui sono disposti i lucernari. In alto, si vede la sezione quadrata del grande condotto che ospita la “dorsale” della rete degli impianti. Sullo sfondo emerge l’alto serbatoio dell’acqua con il logo Olivetti disegnato da Marcello Nizzoli e usato tra il 1952 e i primi anni ’70.

Tutte le foto

Tema: Architetture Tema: Architetture Tema: Architetture Tema: Architetture Tema: Architetture Tema: Architetture Tema: Architetture Tema: Architetture Tema: Architetture Tema: Architetture Tema: Architetture Tema: Architetture Tema: Architetture Tema: Architetture Tema: Architetture Tema: Architetture Tema: Architetture Tema: Architetture Tema: Architetture Tema: Architetture Tema: Architetture Tema: Architetture Tema: Architetture Tema: Architetture Tema: Architetture Tema: Architetture Tema: Architetture Tema: Architetture Tema: Architetture Tema: Architetture Tema: Architetture Tema: Architetture Tema: Architetture Tema: Architetture Tema: Architetture

Passa allo Slide Show