Macchine Olivetti in partenza per gli Stati Uniti

Riproduzione vietata



Dopo l’acquisizione della Underwood avvenuta nel 1959 e l’integrazione di questa con la Olivetti Corporation of America, negli anni ’60 venne compiuto un grande sforzo di integrazione e razionalizzazione della produzione destinata al mercato americano. Alcune linee di prodotto e vari progetti della Underwood vennero chiusi, perché non economici; negli stabilimenti della Underwood venne avviata la produzione di alcuni modelli Olivetti (es. le macchine per scrivere Raphael e Forum) e allo stesso tempo si intensificarono i flussi delle esportazioni dall’Italia verso gli USA di prodotti Olivetti, talvolta marchiati come Olivetti-Underwood. Nella foto, un camion carico di macchine Olivetti nel porto di Genova.

Tutte le foto

Tema: Storia aziendale Tema: Storia aziendale Tema: Storia aziendale Tema: Storia aziendale Tema: Storia aziendale Tema: Storia aziendale Tema: Storia aziendale Tema: Storia aziendale Tema: Storia aziendale Tema: Storia aziendale Tema: Storia aziendale Tema: Storia aziendale Tema: Storia aziendale Tema: Storia aziendale Tema: Storia aziendale Tema: Storia aziendale Tema: Storia aziendale Tema: Storia aziendale Tema: Storia aziendale Tema: Storia aziendale

Passa allo Slide Show